Ericsson@school (stage 4-8 giugno 2018)

Venerdì 8 giugno, conclusione dei lavori relativi al percorso di   Alternanza Scuola-Lavoro intrapreso con le classi 4°E, 4°G e 4°SA del nostro Liceo e l’azienda Ericsson.

I dieci ragazzi coinvolti, Andrea Gargari, Giada Molino, Lorenzo Barducci, Francesca Morelli, Francesco Caracci , Ilenia Marrocco, Federico De Angelis,   Davide Bernardini, Federico Panarese, Davide Miano sono stati per cinque giorni lavoratori a tutti gli effetti.La loro mission: “pensare un’idea innovativa  negli ambiti dell’innovazione tecnologica e della sostenibilità   e realizzarne il progetto”.  Suddivisi in tre gruppi e con un ufficio loro assegnato,  gli stagisti hanno esaminato idee, fatto scelte, elaborato e sviluppato un progetto lavorando in team e lo hanno  poi presentato  ai dipendenti Ericsson, che ne hanno valutato l’originalità , l’efficacia, la facilità di realizzazione , la sostenibilità, la completezza  e l’accuratezza dei piani di bilancio

 

 

Ringraziamo  i tutor e  tutte le persone dell’azienda Ericsson coinvolte in questo percorso di alternanza che hanno con la loro professionalità, disponibilità e pazienza  consentito ai nostri ragazzi di avere  un’esperienza interessante e coinvolgente e in partico

lare la dott.ssa Ilaria Acciarini per la dedizione,  la passione  e il puntuale impegno che hanno permesso la realizzazione di tutte le attività pianificate

Di seguito riportiamo alcuni commenti lasciati dagli studenti che hanno preso parte allo stage:

… siamo stati introdotti al mondo del lavoro e trattati come veri manager e programmatori, una volta preso “in custodia” l’ufficio ci siamo concentrati  nell’ideazione di un progetto che , secondo le nostre idee, potesse essere propedeutico ai problemi attuali……… ci siamo lanciati a capofitto sul tema dell’ecologia e di una vita sostenibile con il progetto EcoSoul, , un sistema che tramite varie tecnologie fra le quali quella NFC e strategie imprenditoriali come quella del crowdfunding ha visto la luce. Il progetto si poneva lo scopo di promuovere la mobilità ecologica (treni, bus, biciclette, macchine elettriche ma soprattutto le passeggiate), incoraggiando anche  le persone a praticare attività fisica e a combattere vizi come quelli del fumo o di una scorretta alimentazione.  ….Mi auguro che altri ragazzi possano ripetere questa esperienza                                                                                                                       

 (FEDERICO DE ANGELIS)

     

Abbiamo avuto l’opportunità di implementare le nostre idee grazie anche al supporto continuo dei dipendenti dell’Ericsson coinvolti nel progetto, simpatici e comprensivi. Abbiamo lavorato  a tre idee innovative ed interessanti, attraverso vari passaggi ……….. Mi sono sentita una dipendente dell’Ericsson, pronta a salpare nel mondo del lavoro                                                                                              (GIADA MOLINO)

        

L’esperienza all’Ericsson non è solo importante da un punto di vista strettamente formativo, ma anche e soprattutto dal punto di vista sociale e personale: per cinque giorni perfetti lavoratori, con il cartellino al collo e tante idee in testa, pronti a migliorare se stessi e il proprio lavoro…  disponibilità e competenza dei coach ci hanno permesso di elevare le nostre conoscenze e di fare nostro quel mondo considerato fino a poco tempo fa lontano e irraggiungibile.   

                                                                                                                                        (ILENIA MARROCCO)

 

Progetto di Alternanza Scuola -Lavoro all’Ericsson ben organizzato, mi sono trovato a mio agio nella struttura…..un’ottima esperienza, da cui ho appreso molto riguardo la creazione e lo sviluppo di una start-up.                                                                                     (LORENZO BARDUCCI)

 

Attività di alternanza scuola-lavoro molto interessante e sicuramente diversa dal solito. …..migliore  di quanto mi aspettassi                                                                                                     (ANDREA GARGARI)

 

Formativo e interessante, i ragazzi dell’azienda che ci hanno seguito molto simpatici, ma potevano darci obiettivi più mirati nei vari giorni così da non dover correre negli ultimi due.                                                                                                                      (FRANCESCO CARACCI)

 

Esperienza formativa che mi ha cambiato veramente tanto, mi ha reso più responsabile……. Lavorare in gruppo è una cosa che difficilmente si fa a scuola, grazie a questa esperienza siamo riusciti a farlo                                                                                         (FEDERICO PANARESE)

 

Tipologia di alternanza molto piacevole, in quanto consente la collaborazione fra compagni e permette anche di fare nuove conoscenze, perciò spero che in futuro anche altri ragazzi possano svolgere tale attività. Ho potuto osservare  la vita dentro una grande azienda… complimenti ai nostri tutor per la pazienza e l’aiuto a noi dedicato                                                                             (DAVIDE BERNARDINI)