Il video di 5 ragazzi del 1SA supera la fase regionale del concorso MIUR “Violenza No grazie!”

Il video L’amore non è dolore di cinque ragazzi del 1SA (Ilaria Ceccacci, Marta Censi, Francesca Rizzo, Noemi Ligresti ed Antonio Bonetti) ha superato la fase regionale del concorso CONCORSO NAZIONALE “VIOLENZA NO GRAZIE! IMPARIAMO A RISPETTARCI” indetto dal Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca (MIUR), in collaborazione con il Consiglio Superiore della Magistratura (CSM), l’Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC), la Direzione Nazionale Antimafia e Antiterrorismo (DNA), l’Associazione Nazionale Magistrati (ANM) e la Scuola Superiore della Magistratura.

Il video realizzato dai nostri ragazzi, che affronta la tematica della violenza contro le donne. è stato prescelto da un’apposita commissione dell’Ufficio Scolastico Regionale del Lazio e inviato al Ministero, dove un’ ulteriore commissione paritetica valuterà tutti i lavori selezionati per determinarne i vincitori finali. 
Verranno premiati i primi classificati di ogni ordine e grado ammessi a partecipare, che saranno premiati nel corso di una cerimonia di elevato valore istituzionale che si svolgerà a Roma entro la fine dell’anno scolastico.

La partecipazione a questo concorso rappresenta la prima occasione in cui i nostri ragazzi hanno potuto mettere in pratica le competenze acquisite durante i workshop di video editing tenuti nelle scorse settimane dal nostro ex-studente Ugo Richiello (http://www.liceovolterra.gov.it/i-ragazzi-del-1sa-a-scuola-di-video-editing/)

I Docenti Referenti
Proff. di informatica Pescatori & Ranchelli

foto