La squadra del Volterra vince la Finale Nazionale di Programmazione (Olimpiadi Problem Solving)

Straordinaria prestazione dei sei studenti del biennio delle Scienze Applicate giunti alla finalissima delle Olimpiadi di Problem Solving, svoltasi il 27 aprile a Cesena. La squadra composta da Giudici, Zhang, Perconti, Battistoni e Matiddi del 2SA è giunta prima assoluta nella gara di Programmazione. Nella gara individuale ottimo sesto posto di Moglioni del 1SB.

La gara di programmazione è stata incentrata sulla realizzazione di programmi per il calcolo del cammino minimo sui grafi secondo specifiche che sono state comunicate ad inizio gara. I nostri ragazzi, dopo aver svolto i programmi risolutivi dei quesiti proposti, hanno dovuto esporre il loro lavoro e sottoporsi alle domande della giuria composta da professori dell’Università di Bologna.

Questo nuovo successo dei nostri ragazzi fa seguito all’eccellente secondo posto dello scorso anno (http://www.liceovolterra.gov.it/il-volterra-2-classificato-a-livello-nazionale-alla-finale-di-cesena-delle-olimpiadi-problem-solving/).

Le Olimpiadi di Problem Solving sono una competizione di informatica volta a promuovere la diffusione del pensiero computazionale e della cultura informatica in termini di metacompetenze, cioè come strumento di formazione nei processi educativi. L’informatica ha infatti il privilegio di essere una scienza che consente, attraverso l’esecuzione di programmi, di poter osservare ed analizzare il proprio pensiero in azione.Le Olimpiadi di Problem Solving sono promosse dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca – Direzione Generale per gli ordinamenti Scolastici e la valutazione del sistema nazionale d’istruzione.

I Docenti Referenti
Proff. di informatica Pescatori & Ranchelli

foto

foto

foto