Olimpiadi di Robotica 2018: il Volterra alla finale nazionale di Milano

Per il secondo anno consecutivo il Volterra è riuscito a raggiungere la finale nazionale delle Olimpiadi di Robotica, svoltasi il 22 maggio presso il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano, grazie al lavoro di 4 ragazzi del triennio delle Scienze Applicate (Leonardo Salustri del 5SC, Mattia Zingaretti del 5SB, Francesco Caponero del 5SC e Pietro Mancini del 4SC ), che hanno presentato il braccio robotico Volterra Pick And Place Robot.

Tutti i ragazzi delle scuole finaliste hanno tenuto una breve presentazione del proprio prototipo davanti alla giuria e al pubblico del Museo. I progetti sono stati valutati in base alla capacità di funzionamento dei prototipi, alla chiarezza degli studenti nel descrivere i principi e le tecniche utilizzate, all’originalità e all’innovatività, all’interdisciplinarietà e alla completezza del progetto. La giuria ha proclamato vincitore l’IIS Cobianchi di Verbania che ha realizzato un robot umanoide di 45 centimetri di altezza e con 19 gradi libertà.

La realizzazione del braccio robotico Volterra Pick And Place Robot ha previsto un percorso didattico di altissimo valore, che ha consentito ai ragazzi di potenziare le proprie capacità di problem solving e di team working e di confrontarsi con le migliori scuole d’Italia nel campo della robotica, così come è già avvenuto qualche settimana fa nel corso della RomeCup 2018, che ha visto i nostri ragazzi imporsi nel contest robotico Cobot (http://www.liceovolterra.gov.it/bramucci-incagli-tsilogiannis-e-tataru-vincono-il-contest-robotico-cobot-alla-romecup-2018/).

Ringraziamo i MIUR ed il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia per aver permesso a ragazzi della nostra scuola di vivere per il secondo anno consecutivo questa straordinaria esperienza.

I Referenti del Progetto
Proff. di informatica Pescatori & Ranchelli

foto

foto

foto

foto

foto