Olimpiadi di problem solving: primo posto per quattro studenti del Volterra

Il 16 novembre si è tenuta la prima gara individuale delle Olimpiadi di Problem Solving, una competizione di informatica volta a favorire lo sviluppo del pensiero computazionale e a valorizzare le eccellenze, a cui hanno partecipato 42 ragazzi del biennio delle Scienze Applicate.

Luca Zhang (2SA), Davide Giudici (2SA), Gabriele Perconti (2SA) e Lorenzo Moglioni (1SB) si sono classificati primi a livello nazionale, avendo risposto esattamente a tutte le domande nel minor tempo.

A livello regionale i ragazzi del Volterra occupano le prime nove posizioni con il quinto posto di Elisa Centracchio (2SD), il sesto posto di Simone Sandru (2SB), il settimo posto di Alessandro Aversano (2SC), l’ottavo posto di Mattia Baldelli (1SB) ed il nono posto di Matteo Nardella (1SA).

Si tratta di un ottimo inizio in una competizione che ci vede da due anni campioni regionali ( http://www.liceovolterra.gov.it/il-volterra-trionfa-alla-regionale-delle-olimpiadi-problem-solving-e-rappresentera-il-lazio-nella-finale-nazionale/ ) e che lo scorso anno ha visto la nostra squadra classificarsi seconda alla finale nazionale di Cesena ( http://www.liceovolterra.gov.it/il-volterra-2-classificato-a-livello-nazionale-alla-finale-di-cesena-delle-olimpiadi-problem-solving/ ).

foto